Vivere nella metropoli: parole e contraddizioni

14.03.05
Tutto Milano – Repubblica
Vivere nella metropoli: parole e contraddizioni – Fiorella Fumagalli

Cultura
La segnalazione
La rassegna “Città in condominio”
Vivere nella metropoli: parole e contraddizioni

Le contraddizioni del vivere nella metropoli, tra frenesie, paure e difese. Da lunedì 14 alle 21 nella sede della compagnia teatrale Dionisi, piazzale Santorre di Santarosa 10, torna la rassegna Città in condominio. Scritture al presente“. Nato come happening al Teatro di Porta Romana, poi ospite al teatro Out Off, in questi tre anni la rassegna è diventata un momento di raccolta e scambio di scritture sul vivere nella metropoli. Sul palco otto autori. In prima serata Giampaolo Spinato e Renata Ciaravino raccontano il confine tra il giorno e la notte, mentre Renata Molinari e Renato Gabrielli puntano sull’ipocrisia eretta a sistema di difesa e Roberto Traverso, con Tommaso Urselli, sulla frenesia dei ritmi. Senza regia né scenografie, i testi coinvolgono il pubblico con la sola forza della parola: tra gli attori Stefania Casiraghi, Matilde Facheris, Tommaso Banfi. La seconda tappa dei work-in-progress è in programma a maggio, con tre serate in diretta su Radio Popolare, dall’auditorium Demetrio Stratos. Entrata libera, info 02-3083003.

© 2005, Admin. All rights reserved.