Scrivere? Basta la parola

16.04.96
Anna
Scrivere? Basta la parola – Elena Luraghi

Avete un libro nel cassetto o un’idea in testa? Ecco come realizzare il sogno

Per passione, per curiosità, per trasformare il vostro hobby in una professione: se avete il pallino dello scrivere ma vi mancano un pizzico di tecnica e di esperienza ecco i corsi da non perdere. A Milano, dal 10 aprile al 22 maggio e dal 18 aprile al 30 maggio, i laboratori «Bartleby-Il progetto e la sorpresa»: cicli di incontri per migliorare lo stile e la scrittura, ideati e coordinati da Giampaolo Spinato, giornalista, scrittore e autore teatrale. Gli argomenti? La comunicazione scritta e la narrazione. Chi si fosse già improvvisato scrittore, invece, può iscriversi al servizio «consulenza inediti»: gli esperti di Bartleby e dell’agenzia letteraria Bernabò Associates Literary Agents valuteranno la pubblicabilità del vostro racconto. I corsi costano sulle 370mila lire. Per informazioni 02/99040581.
A Roma, dal 19 aprile, ritornano invece i corsi di «Firmato Donna» (06/8605846), in collaborazione con l’editore Laterza: lezioni creative di scrittura, editing, lettura critica, giornalismo, sceneggiatura: Il costo degli stages è di 400mila lire. Chi ha appena ultimato un’opera di narrativa ha infine tempo fino al 30 aprile per iscriversi al Primo Concorso Letterario del «Circolo Pickwick» di Besana Brianza (Mi). In palio premi da 200mila a 700mila lire e la pubblicazione sulla rivista letteraria «Inchiostro». Per informazioni: 0362/996448.

© 1996, Admin. All rights reserved.