«Prosciugare le paludi di corruzione»