LE AMNESIE DI UN “GIOVANE” CONSULENTE

LE AMNESIE DI UN “GIOVANE” CONSULENTE

LE AMNESIE DI UN “GIOVANE” CONSULENTE

Con la pubblicazione per i tipi di Mondadori di “Qualcosa sui Lehman” (pagg. 774, euro 24, roba che neanche un’edizione critica di James Joyce) torna di grande attualità il significativo incidente occorso al suo “giovane” autore quando, in completa solitudine, sbeffeggiati da molti, ignorati dai parecchi teatranti (fra cui i più temevano di sporcarsi le mani, salvo poi lamentarsi quando i decreti non funzionano e i soldi non arrivano), il sottoscritto e Massimo Sgorbani osarono chiedere qualche piccola spiegazione a lui e al Piccolo Teatro. Una semplice, garbata richiesta di trasparenza per la quale, naturalmente, qualche originale “cima”, con qualche conflitto di interesse nell’armadio, arrivò a formulare l’accusa, infondata documentalmente, di “invidiosi”. Leggete e, se potete, moltiplicatevi ツ anche perché anticipa di quasi due anni i recenti provvedimenti del Ministro della Sanità, Lorenzin,essendo una vaccinazione GRATIS contro le “bufale” fatte passare sottotraccia…


 

 

 

Vedi anche:

© 2017, admin. All rights reserved.