Gli anni di piombo in libreria

01.06.04
Donna moderna
Gli anni di piombo in libreria – Antonio Carnevale

Gli anni di piombo sono la cornice storica in cui sono ambientati anche due romanzi appena usciti per i tipi di Fazi Editore. Si tratta di “Amici e nemici”, di Giampaolo Spianato e “Io non scordo” di Gabriele Marconi. Il primo, “Amici e nemici”, ripercorre il caso del sequestro e dell’uccisione di Aldo Moro. E innesta sulla vicenda realmente accaduta anche una storia d’invenzione: durante l’agguato al Presidente della DC, uno dei brigatisti del commando terrorista viene rapito da un misterioso personaggio legato all’eversione di destra. Un rapimento parallelo che diventa materia per una narrazione densa e sfaccettata. Che permette all’autore di mostrare il dramma umano dei due sequestrati. E di intrecciare, attraverso toni da spy story, gli intrighi e i complotti di occulti strateghi della tensione.

“Io non scordo”, invece, guarda l’Italia degli anni del terrorismo attraverso gli occhi un ex sovversivo di destra. Che si trova, per una serie di circostanze fortuite, a scoprire l’archivio dei servizi segreti deviati italiani. Gli eventi porteranno il protagonista alla ricerca della verità su uno dei più tristi misteri del nostro Paese: la strage di Bologna.Un intreccio di storie d’invenzione e fatti storici attraverso il quale l’autore traccia il ritratto di una generazione dell’estrema destra italiana.

© 2004 – 2012, Admin. All rights reserved.