«Croci», i ragazzi si raccontano

14.05.05
Il Cittadino
«Croci», i ragazzi si raccontano – Enrico Englaro

«Croci», i ragazzi si raccontano
Scuola. Un laboratorio promosso da Bartleby. Il 18 maggio al Metropolis

Raccontare delle storie, reali o di pura fantasia. Raccontare il proprio mondo. Raccontarsi lavorando con l’immaginazione. E’ questo questo il percorso pedagogico svolto da una quarantina di studenti della scuola media “Allende-Croci” con il laboratorio “Raccontiamo una storia“. Mercoledì prossimo 18 maggio, alle ore 21 presso il cinema-teatro Metropolis, ragazzi, insegnanti e curatori del progetto presenteranno alla città i risultati del loro lavoro.
Si tratta di un’iniziativa promossa dall’associazione culturale “Bartleby Factory” in collaborazione con l’associazione “Genitori nella scuola di Calderara. “Raccontiamo una storia” è un laboratorio creativo curato da “Bartleby”, realtà formativa-artistica fondata nel 1995 dal romanziere padernese Giampaolo Spinato.
«In questo laboratorio – spiega Spinato – abbiamo lavorato su diversi livelli. Prima individualmente e poi in gruppo, i ragazzi hanno inventato ed elaborato delle proprie storie. Lavorando con l’immaginazione, mettendo in moto la loro libertà e fantasia creativa hanno realizzato delle storie davvero interessanti”. Qualche ragazzo ha ideato dei gialli, altri si sono espressi con il diario, qualcun altro ha raccontato storie reali, moltissimi hanno inventato. Il percorso coi ragazzi, condotto dallo stesso Giampaolo Spinato da gennaio fino ad aprile, ha prodotto insomma materiale di grande qualità letteraria, ma non solo.
“Siamo molto soddisfatti – continua lo scrittore – per la grande collaborazione degli insegnanti e per l’ottima risposta dei ragazzi. Sia per la qualità che per la quantità dei racconti. Siamo riusciti a creare uno spazio dove usare con libertà diversi linguaggi, dal grammaticale al letterario passando per la scrittura creative”. Alla serata finale del laboratorio creativo parteciperanno le classi I e II B, II C e II D, guidate dagli insegnanti: Rosamaria Capezzuto, Beatrice Doriguzzi, Concetta Di Giorgio e Maria Canzi. Presenteranno e leggeranno i testi gli animatori dell’associazione culturale “Bartleby”: Metello Faganelli, Cinzia Morselli, Kiara Mura, Silvia Priori; e naturalmente Giampaolo Spinato. La serata è ad ingresso libero ed aperta a tutti.
Per maggiori informazioni: associazione Bartleby Factory, in via De Marchi 6 (tel. 02/ 99040581). Indirizzo e-mail: bartleby@giampaolospinato.it

© 2005, Admin. All rights reserved.