Siepe Martello – GIAMPAOLO SPINATO sul CORRIERE DELLA SERA

Siepe Martello – GIAMPAOLO SPINATO sul CORRIERE DELLA SERA

Siepe Martello

di Giampaolo SpinatoSiepe Martello (titolo) - G. Spinato su La Lettura-Corriere della Sera

La Siepe Martello che da il titolo al “romanzo di cento parole” scritto per il Corriere della Sera su gentile richiesta  di un’autorevole firma delle pagine culturali, Ida Bozzi (a cui vi invito a chiedere l’amicizia se non volete perdervi alcune fra le più illuminate jam-session del tutto avulse dal logaritmo Facebook) appartiene alle famiglie delle Boxaceae ed è chiamata anche Bosso.

Il suo nome scientifico è Buxus sempervirens L. Noto anche con i nomi di Murtin, Buscio, Buiso in Liguria, Buss in Piemonte, e Martell in Lombardia, vanta numerosissime altre varianti dialettali. Di solito è un cespuglio sempreverde, molto raramente arriva ad essere un albero e può vivere fino a 500-600 anni.

Riparandosi dietro un cespuglio simile, nelle campagne vicentine, il padre di chi scrive questa storia, da bambino, spiava l’arrivo degli aerei di perlustrazione che precedevano l’inizio dei bombardamenti che durante la seconda guerra mondiale, dal ’43 fino fino all’ultimo giorno, hanno martoriato la città veneta.

Il brano, concepito in una particolarissima sequenza di giornate trascorse tra la superstrada Milano-Meda e il reparto di cardiologia di Niguarda, costituisce un primo, concreto “movimento di liberazione” per l’avvio del progetto narrativo a cui accenno, due anni dopo, in questa intervista.

Anche per questo motivo, per avermi indirettamente aiutato a non sottrarmi a un’esperienza che mi stava reclamando, sono ancora oggi riconoscente a chi mi commissionò la sfida delle 100 parole. Come al solito – e non saprei decidere se rammaricamene o esserne contento – non si può dire che l’abbia presa né troppo sottogamba, né con economia.

L’Inedito – Un romanzo di cento parole

Siepe Martello

su La Lettura – Corriere della Sera, 13.04.2014, N. 125

Siepe Martello | gps's stories - scritture in attesa di tempi migliori

Siepe Martello


Gps’s Stories:
(continua…)


About Giampaolo Spinato

(Milano, 1960) ha pubblicato Pony Express (Einaudi, 1995), Il cuore rovesciato (Mondadori, Premio Selezione Campiello 1999), Di qua e di là dal cielo (Mondadori, 2001), Amici e nemici (Fazi, 2004), La vita nuova (Baldini Castoldi Dalai, 2008). Scrittore, giornalista freelance e docente universitario, scrive per il teatro e ha fondato Bartleby – Pratiche della Scrittura e della Lettura.

Rassegne Stampa – Pubblicazioni | Romanzi | Teatro

© 2017, Admin. All rights reserved.