#laBambina: “Mamma, dai, guarda, guardami”

#laBambina: “Mamma, dai, guarda, guardami”

#laBambina: “Mamma, dai, guarda, guardami” ❀◕ ‿ ◕❀ http://wp.me/p4S0b-2tj

La scomparsa di Maya, giovane atleta di ginnastica artistica di 13 anni, suscita un clamore mediatico senza precedenti e sconvolge la vita di una tranquilla cittadina di provincia. Tra false piste, testimoni inattendibili e errori giudiziari, le indagini risulteranno vane. All’oleografia consolatoria dell’infotainment televisiva si contrappone un’umanità dolente e disperata, messa a dura prova da un enigma che dietro la retorica del “paese da favola” lascia intravedere un volto più feroce. All’eroica generosità dei volontari e allo smarrimento dei cittadini si alternano, infatti, politici ruspanti, sensitivi, presunti agenti segreti, funzionari pubblici corrotti, pericolose relazioni fra imprenditori e narcotrafficanti, uomini delle istituzioni preoccupati di far bella figura. E, in mezzo a questa moltitudine, Franco Cataldi, scrittore e giornalista freelance. Sospinto da un’ostinata ricerca di verità finché, al cospetto del cadavere della Bambina, dovrà riconoscere il proprio fallimento. I fatti non sopravvivono ai significati. Fra cronaca e letteratura non c’è partita. Reimparare a fare domande alle storie. Questa è la sfida.

 

NEWS

see more >

ACQUISTA SUBITO!





© 2014 – 2017, Admin. All rights reserved.